Il talentuoso judoca melitese, classe 1994, parteciperà al torneo olimpico di Parigi 2024 nella categoria -81 kg maschile con il pass nominale

Ci sarà anche un po’ di Melito alle olimpiadi di Parigi2024. Antonio Esposito, giovane judoca classe 1994, si è infatti assicurato un pass per i Giochi Olimpici, ovvero la massima aspirazione di ogni sportivo, grazie alla sua eccezionale performance al Grand Prix Upper Austria 2024, dove ha conquistato la medaglia d’oro. Esposito parteciperà al torneo olimpico di Parigi 2024 nella categoria -81 kg maschile. 

Già noto per le sue doti atletiche e il suo impegno costante,  Antonio Esposito ha già dimostrato il suo valore aggiungendo un’altra medaglia al suo palmarès con la vittoria agli Europei del 2018. Ora, con il pass nominale per Parigi 2024, si prepara a mettersi alla prova ancora una volta, con l’obiettivo di raggiungere il massimo traguardo olimpico. La sua nomina definitiva, confermata dalla direzione tecnica della FIJLKAM e dal CONI, sottolinea l’importanza attribuita alla sua partecipazione e la fiducia riposta nelle sue capacità. Esposito avrà l’opportunità di concentrarsi interamente sulla sua preparazione, garantendo un avvicinamento ottimale alle Olimpiadi, senza preoccupazioni relative al ranking olimpico.

Con Esposito, l’Italia può contare ora su otto judoka di altissimo livello pronti a difendere i colori nazionali a Parigi 2024. 

Il cammino di Antonio Esposito è solo all’inizio, ma già promette grandi emozioni e risultati straordinari. Melito sarà pronta a sostenerlo lungo ogni fase del suo viaggio. Forza Antonio, siamo tutti con te!

 

Commenti

commenti