“Non usate le armi”

George Floyd, l’uomo che è stato ucciso da un poliziotto del Minnesota, alcuni giorni prima del suo decesso aveva lanciato attraverso il suo profilo Twitter un video contro la violenza e l’utilizzo delle armi.
Parole che viste oggi sembrano essere state quasi profetiche.
Il filmato è diventato virale in poco tempo.

I telegiornali durante le ultime ore hanno diramato anche la notizia di un nuovo pestaggio da parte delle forze dell’ordine nei confronti di un altro uomo di colore.

 

Teresa Barbato

 

Commenti

commenti