Caos e disagi per i cittadini a causa dei lavori di rifacimento del manto stradale in un tratto centrale di via Roma. La manutenzione straordinaria di questi giorni, e i disagi relativi, hanno scatenato la polemica di Renato Rinaldi, consigliere demA, che ha così commentato quanto sta accadendo in questi giorni.

Dopo aver installato senza rispettare alcuna norma di legge degli stalli aggiuntivi di strisce blu per tutto il paese, in questi giorni stiamo assistendo ad un’ulteriore dimostrazione del disastro amministrativo di cui è artefice il sindaco Amente. I lavori che si stanno svolgendo su molte delle strade cittadine,infatti, stanno causando disagi enormi sulla viabilità, con macchine bloccate per ore nel traffico e in complicità con l’assenza di un piano di viabilità alternativo necessario a far defluire i veicoli. Come se non bastasse, oltre al suddetto piano stradale, la mancanza totale di avvisi pubblici che avvertissero dei lavori ha contribuito al caos, facendo piombare la città nel malessere più totale. Anche stavolta, con un po’ più di raziocinio, si poteva evitare tutto questo: bastava calendarizzare i lavori ad agosto. Con la città vuota si sarebbe potuta effettuare qualsivoglia tipo di manutenzione, senza creare fastidi colossali e con tutta la tranquillità del caso. Non ci voleva un genio per capire che fissarli in coincidenza con l’apertura delle scuole avrebbe mandato il paese in tilt. Quest’amministrazione ci ha ormai abituato ad un guaio dopo l’altro, Amente dovrebbe capire che fare il sindaco non è arte sua“.

Commenti

commenti