Paura a Napoli per l’aumento dei contagi

 

Che il virus non fosse sparito era chiaro a tutti, ma la notizia di ripetuti ricoveri negli ultimi giorni fa salire la preoccupazione e bisogna tenere alta la guardia.

Tredici le persone ricoverate al Cotugno, di cui due in condizioni gravi, già trasportate al Covid Centre dell’Ospedale del Mare.

Si tratta di residenti in Campania tra Giugliano, Pozzuoli, Nola, Portici, Scampia ma c’è anche un caso di un ragazzo ventenne appena rientrato da una breve vacanza a Scalea.

Per questo caso, ovviamente, si è attivato subito anche il protocollo di emergenza presso l’Asl calabrese.

Restano 4, invece, le persone in isolamento a Capri, che risulterebbero asintomatiche ma che riferiscono di aver avuto contatti con una persona trovata positiva su un aereo proveniente da Dubai.

Covid in crescita, quindi, e Protezione Civile in allarme perché con questi dati l’indice Rt riprende la salita e va oltre l’1,38, dato che desta non poche paure dal momento che, due mesi fa, ancora non faceva cessare il lockdown.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti