"/>

Allerta Meteo e maltempo, scuole chiuse a Napoli e in alcuni comuni in provincia

La decisione per la giornata di lunedì. Previsti rovesci e temporali su tutto il territorio regionale

Scuole di ogni ordine e grado chiuse nella giornata di lunedì 22 ottobre. Questa la decisione presa dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e in alcuni comuni del napoletano, Somma Vesuviana, Sant’Anastasia, Torre del Greco e Comiziano, in previsione dell’allerta meteo di colore ‘arancione’ diramata dalla Protezione Civile della Regione Campania valevole dalle 22 di domenica 21 ottobre per le successive 24 ore.

Previste “precipitazioni diffuse con rovesci e temporali di moderata o forte intensità”. Possibili raffiche di vento nei temporali accompagnate da allerta anche per mare nel tratto costiero incluso nella zona 1: Piana campana, Napoli, Isole e la costa dei comuni dell’area vesuviana.

L’allerta Arancione per dissesto idrogeologico diffuso su tutto il territorio regionale – si legge nel bollettino della Protezione Civile – è legata alle precipitazioni che potrebbero innescare fenomeni come “instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti); possibili cadute massi”.

La Protezione Civile ha inoltre raccomandato alle autorità competenti di garantire l’attuazione di tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi.

Da: NapoliToday

Commenti

commenti