Nel 2024 le aliquote Irpef e Imu non cambieranno a Melito. Lo ha deciso il commissario straordinario Francesco Antonio Cappetta che ha così deliberato. 

L’incertezza di realizzazione di alcune entrate previste nel bilancio di previsione destinate al finanziamento delle spese correnti e la contestuale riduzione dei trasferimenti statali per effetto delle diverse manovre finanziarie intervenute rendono necessaria una manovra finanziaria volta a confermare l’aliquota dell’addizionale comunale all’IRPEF allo 0,80%. Secondo quanto si apprende nella delibera, si quantifica presuntivamente in 1.780.000 euro il gettito derivante dall’applicazione delle
aliquote dell’addizionale comunale all’IRPEF.

Discorso analogo per l’Imu. Confermate le tariffe per l’anno 2024 così come deliberato dalla Delibera Commissariale
con poteri di Consiglio Comunale n. 2 del 23/05/2023 con la quale si confermavano le tariffe anche per l’anno 2023. 
Stabilita la detrazione concessa per l’abitazione principale e le relative pertinenze ai fini dell’Imposta Municipale Propria (nuova IMU) per l’anno 2023 nella misura pari a euro 200,00 per gli immobili classificati nella categoria catastale A/1, A/8 e A/9 e per le relative pertinenze. 

Commenti

commenti