Don Geremia Piscopo “Vincere lo spettro del Covid-19 con l’arma dell’ottimismo e guardare al futuro con fiducia”

Un’altra iniziativa di rilievo coinvolge l’Istituto Don Geremia Piscopo di Arzano che coordinerà il progetto KA229 un Partenariato Strategico per lo scambio di buone pratiche: “STUDY AND JOB OPPORTUNITIES IN EUROPE” – Opportunità di studio e lavoro in Europa.

Per la dirigente scolastica Carmela Ferrara l’iniziativa è: “una nuova grande opportunità di formazione coinvolge l’Istituto, Don Geremia Piscopo, si tratta di un Partenariato strategico con scuole di altri paesi, interamente finanziato dalla Comunità Europea e Coordinato dalla prof.ssa Maria Lucia Pannella, docente del nostro Istituto. I nostri partner di progetto sono Istituti Superiori del Portogallo, Romania, Polonia e Turchia che collaboreranno con noi al fine di creare nuove opportunità di studio, incremento delle competenze linguistico e imprenditoriali dei nostri giovani durante il periodo di mobilità e di lavoro in remoto.”

Il progetto prevede la mobilità di 25 giovani studenti del Don Geremia Piscopo del triennio, che saranno selezionati sulla base del loro profitto scolastico, della loro motivazione e competenza linguistica.

Nei prossimi 24  mesi i nostri studenti scopriranno nuove realtà di apprendimento, sponsorizzeranno  il nostro patrimonio culturale, incontreranno associazioni, start up, cooperative, imprese, aziende, visiteranno università, parteciperanno a conferenze e tavole di confronto  in ogni Paese ospitante.

Sarà un lavoro congiunto tra i vari Paesi, coordinato dall’Italia, dal Don Geremia Piscopo, che mira a promuovere le  tradizioni, la storia la cultura, lo studio e il lavoro nel mondo. Coinvolgeremo i giovani in un percorso di formazione e scambio transnazionale, sostenuto dai fondi della Commissione Europea Erasmus plus, attraverso 5 mobilità a partire da dicembre 2020 in Portogallo  fino a maggio 2022 in Turchia, avvicinandoci a nuove metodologie di formazione e imparando di più sulle capacità imprenditoriali e le opportunità di lavoro giovanile.

Le scuole dei paesi partner saranno in Italia nel febbraio del 2022  e avranno modo di visitare la nostra scuola, partecipare a conferenze di studio e lavoro nella nostra Regione.

Questo tipo di progetto, come anche il precedenti del Ventaglio Erasmus, mirano ad una maggiore inclusione e tolleranza, ad una partecipazione e ad una cittadinanza europea vissuta sul campo attraverso l’incontro e il confronto.
“I giovani sono il futuro di questo mondo, provato e sgangherato, ricco di opportunità “ -conclude la dirigente scolastica Carmela Ferrara del Don Geremia Piscopo- “che aspettano di essere colte, che ha bisogno di rinnovamento, di energie positive, di empatia, di solidarietà per riprendere il corso della ricostruzione globale dei valori e dei diritti.”

Commenti

commenti