Volevano uccidere, pericoloso salto di qualità nelle aggressioni alla stampa

Hanno sparato per uccidere e  fortunatamente non ci sono riusciti.  Mario De Michele, direttore di Campania  Notizie è scampato ad un agguato in piena regola.

Ieri sera, nel casertano,  due  persone si sono affiancate alla sua auto  quando lui era a bordo ed hanno esploso svariati colpi di pistola molti dei quali hanno centrato la vettura. Nei giorni scorsi aveva denunciato aggressioni ed intimidazioni.

Si tratta di un pericoloso  salto di qualità nelle aggressioni contro i giornalisti. De Michele da tempo si occupa delle infiltrazioni camorristiche nell’area del casertano.

Chiediamo alle autorità competenti  l’immediata  protezione per il collega.

Lo dichiarano Carlo Verna e Ottavio Lucarelli,  presidente del Cnog  e dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.

Dal sito: odg.it – Ordine dei Giornalisti

La solidarità di tutta la nostra redazione al direttore Mario De Michele.

Commenti

commenti