Lo scorso sabato pomeriggio in via Momtegrappa a Secondigliano, un agente della polizia è stato accoltellato.
Stando alle prime ricostruzione, il pubblico ufficiale sarebbe intervenuto per cercare di sedare una lite avvenuta tra due automobilisti a causa di un tamponamento stradale.
Uno dei due conducenti, dapprima, offendendo verbalmente l’uomo in divisa, l’ha poi colpito con un coltello.
Immediatamente sul posto sono arrivati i soccorsi che hanno condotto in ospedale il loro collega e hanno provveduto alle indagini del caso.
Dopo due giorni le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciare l’aggressore, un ragazzo di 22 anni, che dovrà rispondere all’accusa di tentato omicidio.
L’agente nonostante i colpi ricevuti non ha riportato gravi lesioni, ma è ancora ricoverato in ospedale.

Commenti

commenti