Un folto gruppo di adolescenti ha accerchiato una ragazzina che è stata picchiata con una violenza e una brutalità impressionanti. Un agguato in piena regola

Il video della brutale aggressione avvenuta sabato sera all’esterno del Cinema Uci Cinema di Casoria ha fatto il giro del web di fino ad arrivare al programma televisivo Mattino 5.

Nella mattinata di ieri negli studi del programma si è discusso sulle cause che spingono i giovani ad usare tanta violenza nei confronti dei loro coetanei.
“Ci sono vuoti emotivi, ideali. I ragazzini sono affidati alla mamma strada. Non sono fenomeni di bullismo solo in famiglie disagiate ma anche in famiglie di ceto medio-alto. E’ noia, alla base c’è comunque la genitorialità” sottolina Emanuela Folliero, ospite in studio.

In collegamento c’era anche il Consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, il quale poi ha scritto sulla sua pagina Facebook:
“Botte da orbi fra ragazzine. La segnalazione che ci è arrivata ci lascia a bocca aperta. Un folto gruppo di adolescenti ha accerchiato una ragazzina che è stata picchiata con una violenza e una brutalità impressionanti. Un agguato in piena regola. E pensare che a metterla in pratica siano adolescenti fa venire i brividi”.

Laura Barbato

Commenti

commenti