I due avevano messo a punto diversi colpi

Un 17enne del Rione Salicelle ad Afragola è stato arrestato dai Carabinieri di Casoria, dopo aver messo a punto diverse rapine.

Il giovane, insieme ad un complice, aveva fatto irruzione, armato, all’interno di un supermercato e aveva derubato il proprietario, per un bottino di 600 euro.

Immediata la denuncia del proprietario del negozio che ha fatto sì che il 17enne venisse rintracciato.

Il ragazzo e il suo complice non si erano fermati alla prima rapina ma ne avevano messe a punto altre tre.

Il 17enne è stato, poi, ritrovato a bordo di una moto di grossa cilindrata, con 1050 euro in contanti, una pistola e un passamontagna.

Si trova ora nel carcere minorile di Nisida e i militari dell’arma sono a caccia del suo complice.

Laura Barbato

Commenti

commenti