E’ stato scoperto a Napoli un laboratorio di pasticceria abusivo in via Lorenzo Giustiniani

Siamo entrati nella settimana santa e a Napoli non può mancare chi nonostante lo stato d’emergenza approfitta della situazione.

A Napoli sono stati sottratti dei locali abusivi  e il proprietario  denunciato per furto aggravato. Ma non è finita qui.

Scoperti anche i due complici che  sono stati sanzionati con una multa per non aver rispettato le misure previste il 22 Marzo 2020 dal Dpcm.

La polizia, anche con l’aiuto dell Asl Napoli 1, all’interno dei locali abusivi ha scoperto una persona che produceva dolciumi e alimentari senza alcun titolo che gli permettesse di farlo, oltre ad occupare illegalmente gli edifici.

Inoltre usava abusivamente della corrente elettrica. Tutto questo per ben 5 anni e senza nessuna autorizzazione sanitaria o comunale.

Giuseppina Sorianiello.

 

 

 

Commenti

commenti