"/>

A Scampia la canzone classica napoletana

Spettacolo il 3 gennaio nella chiesa di San Giuseppe Moscati

Il Comune di Napoli presenta il nuovo spettacolo del Maestro Carlo Morelli, “That’s Napoli Live Show”, una rappresentazione musicale che celebra la Canzone Classica Napoletana in versione Pop. L’evento è in programma il prossimo 3 gennaio nella chiesa San Giuseppe Moscati, a Scampia.

Il progetto artistico e culturale del Maestro Morelli mira a sostenere i giovani talenti napoletani, facendo in modo che possano vivere di musica in una città che rappresenta l’arte e il linguaggio musicale nel mondo e che assiste negli ultimi anni ad uno straordinario incremento turistico.

Lo spettacolo prevede un fantastico viaggio, dalla canzone classica napoletana al soul partenopeo, dalle nuances delle villanelle napoletane al blues mediterraneo: gli arrangiamenti del M° Carlo Morelli esaltano e colorano il programma musicale di moderne sonorità pop e soul, presentando rielaborazioni di brani intramontabili, come “Tammurriata nera”, “Luna rossa”, “Tu vuò fa’ l’americano”, pietre miliari della musica partenopea.

Una rappresentazione che parla di Napoli non solo attraverso le note dei classici autori della “Tradizione”, ma anche attraverso la gestualità coreografica.

Un exploit musicale capace di affascinare il pubblico di tutte le età, per  scoprire il fascino di una città che ha insegnato la sua musica nelle corti di tutta Europa.

Grande protagonista è il Coro della Città di Napoli, fondato e diretto dal M° Carlo Morelli. In scena ventidue giovani cantanti, divisi su 4 corde (Soprano – Mezzosoprano-Tenore-Basso). Ragazzi e ragazze di spiccate personalità, musicisti diplomati nei Conservatori, voci estremamente diverse l’una dall’altra, unite da un unico scopo: diffondere buonumore, energia e positività attraverso la musica.

I componenti del Coro, prendono “individualità” nel concerto diventando, uno ad uno, interpreti solisti di ogni brano. Il grande coinvolgimento del pubblico, il ritmo, l’esplosione di “suoni e colori” sono accompagnati dalla spettacolarità dei brani interpretati “a Cappella” dal coro, senza interventi strumentali, dove le sole voci creano armonie complesse e straordinarie che accompagnano melodie famose di grandi classici. Avvalendosi di un vasto repertorio questa gruppo di giovani voci partenopee mira a combattere la depressione con la carica energizzante della sua musica, ad allontanare lo stress e la monotonia della vita quotidiana, catturando l’attenzione dello spettatore, trasportandolo in un’atmosfera magica e suggestiva, coinvolgendolo in prima persona rendendolo attivo protagonista. La Band è stata selezionata tra centinaia, un gruppo affiatato e compatto, con una solide impostazioni musicali, arricchite da una intensa “gavetta” nei più diversi ambiti del mondo dello spettacolo. Teatro, musica, televisione, radio hanno formato il loro bagaglio artistico, rendendoli versatili ed in grado di trasmettere tutta la loro carica emozionale attraverso canzoni di indubbia bellezza: “evergreen” della musica internazionale, ricercate ballate, brani tipicamente “black” della tradizione napoletana e mondiale faranno da colonna sonora allo spettacolo del Coro della Città. Novità della II edizione è l’utilizzo di un impianto luci di ultima generazione (raggi laser e luci led emozionali)  capace di interagire con le diverse frequenze sonore.

C. S.

Commenti

commenti