Si sta indagando sulla sua badante, una 64enne di origini rumene

 

È stato ritrovato morto un 99enne di Avellino all’interno della sua abitazione, insieme ad Emilia, la sua badante di origini romene.

C. I. soffriva già di gravi disturbi cardiaci e, secondo una prima ricostruzione del medico legale, potrebbe essere morto per cause naturali, ma per la 64enne che lo assisteva da molti anni nella villetta distante dal centro abitato occorreranno esami più approfonditi.

carabinieri stanno ascoltando alcuni vicini e conoscenti dell’anziano per ricostruire la vicenda. Sull’accaduto la procura di Benevento, competente per territorio, ha aperto un’inchiesta.

Commenti

commenti