Micillo (M5S): “I Comuni possono attuare una rivoluzione green sui propri territori”

Con la pubblicazione del bando sono stati definiti i parametri per richiedere i fondi assegnati ai Comuni lo scorso anno con la legge di Bilancio 2020”, lo ha detto il deputato M5S Salvatore Micillo.

Dal 2021 al 2034 saranno finanziati interventi per la manutenzione e il riuso di aree ed edifici pubblici, la demolizione delle opere abusive, gli interventi di ristrutturazione edilizia degli immobili pubblici e la mobilità sostenibile” ha continuato Micillo.

Per i comuni da 15mila a 50mila abitanti – ha spiegato il pentastellato – sono a disposizione fino a 5 milioni di euro; da 50mila a 100 abitanti, invece, possono essere finanziate opere fino a 10 milioni di euro; per le città capoluoghi di provincia o sede di città metropolitana, infine sono a disposizione fino a 20 milioni di euro. Il finanziamento – ha continuato Micillo – può inoltre coprire anche le spese relative alla progettazione esecutiva delle opere”.

“Vogliamo aiutare i Comuni che hanno difficoltà economica nel preservare e difendere il Verde pubblico e questo richiede la partecipazione di tutti. Segnalate questa opportunità ai vostri sindaci e ai vostri amministratori. I Comuni possono attuare una rivoluzione green sui propri territori”. Così ha concluso il deputato del Movimento 5 Stelle Salvatore Micillo.

Il bando scade il 4 Giugno 2021 (bit.ly/3bQh47M)

Commenti

commenti