33enne muore folgorato da una scossa elettrica

33enne muore folgorato da una scossa elettrica

 

Vincenzo lascia la moglie e una bimba piccola

 

Un 33enne di Giugliano si trovava a Cesa per svolgere un lavoro all’esterno di un’abitazione nel tratto di strada tra Via Marconi e Via Atellana, quando, improvvisamente, sarebbe stato colpito da una scossa elettrica che lo ha fatto precipitare al suolo.

Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi ma, purtroppo, i loro tentativi di rianimazione sono risultati vani e non hanno potuto che constatare la morte del 33enne.

Insieme ai soccorsi, sono giunti anche i Carabinieri della stazione di Aversa che hanno identificato la vittima e stanno cercando di capire cosa abbia potuto causare la scossa elettrica, ascoltando le dichiarazioni di alcuni testimoni.

Vincenzo era un uomo benvoluto da tutti e molti lo ricordano una brava persona. Lascia la moglie e una bimba piccola.

Laura Barbato

Commenti

commenti

Info sull'autore

Laura Barbato

Aspirante giornalista con la passione per la scrittura. Laureata in lingue.

Articoli più letti

Si suicida un 28enne. Sconosciute le cause
Incidente mortale: due bambini feriti, morta una 30enne
Noto locale di Arzano in fiamme: nessun morto
Fondi in arrivo per i comuni di Giugliano e Caivano

Amici Melitonline

Categorie

Archivio pubblicati