Domani, Domenica 5 Dicembre, torna l’appuntamento della CorriAmo Saviano: circa 1100 atleti invaderanno le strade della città di Saviano; città che questo weekend si ferma per accogliere l’evento con lo stesso entusiasmo di chi l’ha fortemente ideato e voluto: le istituzioni ed il Comune di Saviano, in primo piano ad appoggiare la Running Saviano nella perfetta riuscita di questa settima edizione impreziosita, ancor più, dall’essere un Campionato Regionale Fidal.

Un onere che ha visto l’intera macchina organizzativa attivarsi all’unisono per garantire a ciascun partecipante il ricordo di una giornata all’insegna dello sport, dell’agonismo e, soprattutto, del bisogno di socialità; due saranno i giri che ciascun partecipante dovrà svolgere per un totale di 10km perfettamente pianeggianti ed omologati. La possibilità, come nelle scorse edizioni, di assistere ad una competizione agonistica di alto spessore tecnico, con un record del percorso appartenente al portacolori dell’International Security Service, Hicham Boufars, di 29’57” (2’59”7 la media al km) che rischia di essere ulteriormente rifinito. Lo stesso Hicham sarà presente Domenica mattina ai nastri di partenza; e con lui tanti nomi importanti, tra stranieri ed italiani, ma soprattutto campani, a contendersi il titolo di questa fantastica edizione.

Tanti i premi previsti, tra assoluti, master, italiani e categorie; ma il premio più grande va come sempre a tutti coloro che domani scriveranno la storia di un Grande Appuntamento con i propri colori, le proprie motivazioni e la propria passione.

Non resta che il piacere dell’attesa: appuntamento in Corso Italia, con Nestore Nappi, Giuseppe Franco e la Running Saviano tutta.

Start h 9:00!

 

Martina Amodio

Commenti

commenti