I cittadini di Arzano continuano a denunciare sui social lo stato di abbandono della città e non riscontrando nessun segnale dall’amministrazione hanno deciso che continueranno a fare da soli, proprio come successo con la sistemazione delle vie della città. (clicca qui per leggere l’articolo)

Questa volta l’intervento dei cittadini è stato compiuto al giardino pubblico antistante la scuola elementare di Piazza Marconi che si trovava in un indecoroso stato di abbandono.

Sui social è immediatamente comparso il post:

“Piazza Marconi ore 18.30…. O con il sindaco o con i commissari la musica è sempre quella e il degrado pure. Davanti a una scuola elementare è al massimo della vergogna istituzionale e totale mancanza di rispetto per i bambini, che anche se non hanno frequentato, per l’emergenza Coronavirus, dove sta il rispetto per questo paese dall’alto dei loro lauti stipendi??
Ben 7000 euro al mese e il paese ridotto a questo schifo solo per mantenere i commissari e il loro seguito di super pagati ma è meglio che vadano via e anche il più presto possibile, non se ne può più di questi avventurieri!”

 

 

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti