È stata attirata da un messaggino: “Vieni. Devo dirti una cosa” la ragazza violentata all’esterno del centro commerciale Quarto Nuovo, a Quarto, da due ragazzi poco più grandi di lei: un 15enne e un 16enne.

La giovane già conosceva uno di loro e, arrivata nel luogo dell’appuntamento, i due avrebbero approfittato di lei.

La 12enne, traumatizzata da quanto subito, avrebbe raccontato tutto attraverso un sms alle amiche e poi si sarebbe confidata con la madre.

I genitori si sono subito attivati portandola in ospedale per i dovuti controlli e in seguito denunciando l’accaduto ai carabinieri, che adesso indagano sulla vicenda.

Rosamaria Marrone

Commenti

commenti