“Intanto la comunità scolastica tutta attende l’avvio dei lavori che dovranno partire in primavera”

Questa mattina il sindaco Antonio Amente e il Dirigente Scolastico del liceo Immanuel Kant di Melito, Teresa Davide si sono recati presso la sede di Piazza Matteotti della Città Metropolitana, nella Sala Cirillo, per incontrare il Consigliere Delegato referente dell’edilizia scolastica Domenico Marrazzo, per discutere su una tematica molto a cuore agli alunni del Liceo Immanuel Kant: l’ampliamento del plesso.

Come dichiarato dalla Preside dell’istituto, Teresa Davide :
“L’ esigenza è nata dal crescente numero di iscritti e dell’ampliamento dell’offerta formativa si è, così, deciso in sinergia con le autorità competenti di provvedere all’ampliamento dell’edificio.
Il primo cittadino in attesa della realizzazione l’ampliamento della sede centrale di via XXV Aprile, previsto dal piano per l’edilizia della città Metropolitana, si è reso disponibile ad ospitare i nuovi iscritti in un’area inutilizzata della scuola media Sibilla Aleramo.
Appena saranno terminati i lavori di adeguamento la Città Metropolitana, acquisirà i locali per ospitare circa 10 classi eliminando così le turnazioni.
Tale incontro ha però riguardato anche la realizzazione del campo sportivo del liceo che risulta inagibile da anni. Il consigliere Marrazzo  ha annunciato, che saranno avviati quanto prima i lavori, che prevederanno la realizzazione di aree per la pallavolo, basket con annessi spogliatoi e servizi igienici.
Intanto la comunità scolastica tutta attende l’avvio dei lavori che dovranno partire in primavera.”

Teresa Barbato

Commenti

commenti