"ROAD TO LVF2015 A MELITO", IERI LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

Tra l'8 e il 9 maggio, due serate musicali legate dal tema dell'amore e da un “naturale” omaggio a Pino Daniele. 

MELITO - L'amore sarà il tema che legherà le due serate del LibereVociFestival 2015 che per la prima volta sarà ospitato dal Comune di Melito. Lo ha annunciato ieri il direttore artistico della manifestazione canora, giunta quest'anno alla settima edizione, Francesco Mennillo. In occasione della conferenza stampa svoltasi ieri nella sala Francesco Rossi della biblioteca comunale, il cantautore giuglianese, affiancato dal coordinatore musicale della kermesse, Marco Mennillo, ha ufficializzato le date delle due finalissime e il cast che si esibirà sul palco dell'aula consiliare di via Salvatore Di Giacomo.
“Il festival – annunciano gli organizzatori – si aprirà con un doveroso, quanto naturale, omaggio a Pino Daniele e la sua musica sarà il leitmotiv delle due serate” Il vero e proprio omaggio però sarà l'esecuzione di alcuni brani del cantautore napoletano da parte di numerosi partecipanti – e in alcuni casi vincitori – delle passate edizioni della manifestazione canora. 

leggere successivo... | bytes | Commenti

GABRIELE D’ANNUNZIO: METTI UNA SERA DA GENA

Un folto gruppo di partecipanti è intervenuto alla cena organizzata dalla Pro Loco città di Giugliano, nelle persone di Mimmo Savino e Tobia Iodice, rispettivamente Presidente e Vice Presidente, in sinergia con La Compagnia Del Ragù: Ristorante La Marchesella di Gena Iodice.

Lo spirito che ha dato il via a questo atteso e prestigioso incontro recitava: Come Una Sera Al Vittoriale.

Chi conosce, anche in modo trasversale, il Vate è ben conscio delle famose cene che egli stesso predisponeva, con il perfetto sincronismo delle sue “Badesse”, per i suoi incontri amorosi con le donne che si avvicendavano nella sua stanza da letto. Ovviamente, ben sapendo del suo interesse smisurato per l’universo femminile, stiamo parlando di “una cena” quasi tutte le sere!

Per rendere più intrigante la serata è stata invitata Paola Sorge: colei che ha dedicato, e tuttora spende, gran parte della sua vita da scrittrice al (riduttivamente) /Poeta/Scrittore per eccellenza della storia della letteratura italiana: Gabriele d’Annunzio.
leggere successivo... | bytes | Commenti

DOMENICA MATTINA ISOLA PEDONALE E AUTO D'EPOCA

 MELITO - Domenica mattina, in occasione del settantesimo anniversario della Liberazione, la piazza di Melito ospiterà, oltre allo stand per la raccolta fondi di Telethon - curata dall'associazione The dreamers - l'esposizione di numerosi veicoli d'epoca lungo l'arteria viaria principale di Melito, per un giorno libera dal caos e dal traffico. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Melito, è stata organizzata dal club melitese "Veicoli storici" nelle persone di Raffaele Serao e Rosario Bruno. Alla manifestazione prenderanno parte numerosi appassionati e collezionisti provenienti dai tanti club dedicati della Campania; auto e moto che hanno fatto la storia del costume italiano sfileranno per le strade della città per poi approdare in piazza dove saranno mostrate alla cittadinanza. Il tutto accompagnato da animazione e premiazioni.


leggere successivo... | bytes | Commenti

GAZZETTA CUP, L'ORATORIO DI MELITO SCONFIGGE LA PARROCCHIA DI MUGNANO

E' finita con il trionfo della squadra di casa, l'oratorio Padre Arturo D'Onofrio, la fase di Melito di Gazzetta Cup con Ringo, riservata alla categoria Young. I piccoli atleti del mister Rosario Avolio hanno ricevuto gli applausi della guida spirituale dell'Opera della Redenzione, padre Giuseppe, a bordo campo nell'incontro conclusivo contro il team della parrocchia Beato Nunzio Sulprizio di Mugnano. Le due formazioni avevano vinto i rispettivi gironi. 
Goal e preghiere nella finale, risolta ai calci di rigore e finita 2-1 per i padroni di casa. Otto squadre hanno partecipato al concentramento di calcio a 7 giovanile, curato tecnicamente dal CSI Napoli. Il calcio d'inizio alle prime due partite è stato dato dal sindaco Venanzio Carpentieri e dall'assessore allo sport Stefano Rostan. 

leggere successivo... | bytes | Commenti

CARMINE AYMONE: “IL MIO CONTRIBUTO ALLA MUSICA SUL SUOLO PARTENOPEO”

Carmine Aymone, napoletano, classe ’70, press agent, scrittore, organizzatore e direttore artistico di eventi, autore, speaker radiofonico, DJ, musicista, presentatore, docente di Storia del Rock e Storia del Jazz, giornalista professionista, attualmente critico musicale del quotidiano “Corriere del Mezzogiorno - Corriere della Sera”, si racconta in una breve intervista a Melitonline. Cultore di musica rock e del fenomeno musicale del “Neapolitan power”, ha pubblicato per Mondadori, Aliberti, Guida, Afrakà, Graf, Rogiosi, narrando l’arte di Pino Daniele, James Senese, Osanna, Mario Musella e dell’ex Beatle Paul McCartney. È ideatore e direttore culturale insieme al collega Michelangelo Iossa della mostra internazionale “ROCK!”, che ogni anno si svolge al Palazzo delle Arti di Napoli, ed ha lavorato in qualità di addetto stampa a concerti di artisti italiani tra i quali Baglioni, Carboni, Bersani, Antonacci, Guccini, Ligabue, Ramazzotti, De Gregori, Pino Daniele, Mannoia. Oltre a nomi del calibro internazionale come Steve Hackett (Genesis), Deep Purple, Billi Cobham, Bruce Springsteen, Terence Trent d’Arby, Ritchie Kotzen (Poison), Aerosmith, BB King e tantissimi altri.

 

leggere successivo... | bytes | Commenti

“DALLA STORIA ALLE STORIE”. PRESENTATO IL NUOVO LAVORO DI JOSSA FASANO

Un narrazione, in testo ed immagini, della storia di Melito.


MELITO - “Melito si racconta – dalla storia alle storie” è il titolo del libro presentato quest'oggi nel teatro della scuola media Marino Guarano. La pubblicazione, realizzata con il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del comune di Melito e basato sul lavoro svolto nel corso del progetto “Scuole aperte”, porta la firma dello storico melitese Antonio Jossa FasanoSulla scia del suo notissimo “Melito nella storia di Napoli”, pubblicato nel 1978, il professor Fasano - nel 2009 – ha coordinato docenti e alunni della scuola elementare De Curtis e della scuola media Guarano per la realizzazione di un docu-film, a cura di Francesco Maglioccola, racchiudendo poi tutto il materiale nel libro presentato quest'oggi alla cittadinanza.  

leggere successivo... | bytes | Commenti

INSERT COIN: LA VIVACITA' DEGLI STOUT

“Insert Coin” è il primo EP degli Stout, band napoletana di genere Indie Rock composta da Rosario Viola alla voce, Salvatore Di Natale e Franco D’Angelo alle chitarre, Angelo Russolillo al basso e Fabrizio Santoro alla batteria. Il lavoro contiene sei brani freschi, orecchiabili, che catturano al primo ascolto restando impressi, pur preservando stile e peculiarità musicali e testuali curati e ben pensati. “Insert Coin” è infatti stato concepito come un lavoro unitario che proponesse tematiche e sound concernenti la sfera dell’evasione, dell’altrove e della scoperta, suggerendo all’ascoltatore atmosfere un po’ sognanti, quasi come se venisse introdotto in una specie di videogioco.

leggere successivo... | bytes | Commenti

MELITO MULTISERVIZI, DOMANI NUOVA PROTESTA

I dipendenti annunciano una raccolta a singhiozzo e manifestazione presso la casa comunale.


MELITO - Tornano a protestare i dipendenti della Melito Multiservizi. Gli operatori della società partecipata, riuniti questa sera, hanno deciso, infatti, di replicare la protesta della scorsa settimana. Raccolta a singhiozzo per non interrompere del tutto il servizio e una manifestazione, a partire dalle ore 11, presso il municipio di via Salvatore Di Giacomo.
Ad alimentare nuovamente gli animi dei dipendenti sarebbe stata la mancata attuazione del patto sancito tra i vertici della società e le istituzioni che impegnavano la Melito Multiservizi al pagamento degli stipendi entro il 9 aprile; pagamento che, a detta degli operatori, non sarebbe avvenuto o – in alcuni casi – sarebbe avvenuto solo in parte. Alcuni dipendenti, inoltre, denunciano di lavorare da oltre un anno presso le isole ecologiche senza contratto.

leggere successivo... | bytes | Commenti

FIAMMIFERAI: IL PRIMO SINGOLO DI SIMONE GOFFREDO AMORUSO

VILLARICCA – Simone Goffredo Amoruso è un artista emergente di Villaricca che si presenta al grande pubblico con una canzone molto impegnativa. Laureando al Conservatorio Cimarosa al corso di Batteria Jazz, l'artista ha da poco lanciato il suo primo singolo dal titolo provocatorio “Fiammiferai”. Il brano è una denuncia al silenzio e alla omertà che, in questi anni, hanno contribuito ad inquinare i nostri territori. Una risposta forte a chi cerca di far dimenticare il problema, dopo che per un anno, è stato sotto i reflettori dei media locali e nazionali.

leggere successivo... | bytes | Commenti

STONE THE FOOL: LA NUOVA CREATURA DISCOGRAFICA DEI “NAMELESS CRIME”

I Nameless Crime, band partenopea di sano impianto metal, sono alla loro quarta produzione, “Stone The Fool”. L’album, contenente quindici tracce, di cui quattro bonus tracks, è stato prodotto dall’etichetta Revalve Records ed è uscito nel 2015. Un lavoro recente che conferma il valore musicale di una band ormai navigata, attiva nel panorama rock dal 1999.

Il metal in Italia, soprattutto sul suolo partenopeo, risulta sempre più elitario e meno commerciale. Non sembra, in realtà, esserci una vera cultura di massa che garantisca al genere la possibilità di un ascolto più diffuso e talvolta non pregiudizievole.

leggere successivo... | bytes | Commenti
(1) 2 3 4 ... 274 »
Realizzazione del portale a cura di:

Webdesigner: Valentina Maisto - Webmaster: Antonio Caiazza