(1) 2 3 4 ... 267 »
Inviato da FilippoDiNardo il 14/10/2014 21:38:04 (94 letture)

Nell’ambito delle celebrazioni in onore di San Giuliano Martire, protettore della città di Giugliano, si è tenuto, martedì 16 Settembre scorso, un concerto per due flauti ed un pianoforte.

La serata, resa possibile da Mimmo Savino –Presidente della ProLoco- ha avuto inizio alle 20:25 nella splendida Collegiata di Santa Sofia ed ha visto protagonisti un trio composto da: Annalisa Freda e Domenico Di Gioia ai Flauti unitamente a Flavio Notabella al Pianoforte
Domenico ha introdotto l’avvenimento spiegando ai presenti (pubblico di cui ci occuperemo più avanti) cosa volesse, e vuole, significare un Intermezzo, una Fantasia.

Il programma prevedeva vari autori, nazionali e non, che hanno scritto le più belle pagine della musica e che hanno trovato nei tre giovani interpreti i degni esecutori delle loro immortali arie.

Inviato da redazione il 24/9/2014 12:18:30 (200 letture)


Nel prossimo weekend, il Palabarbuto riaprirà i battenti nella prima uscita (semi) ufficiale della squadra partenopea

NAPOLI - Ci siamo quasi. La Givova scalda i motori e lo fa partendo dalla II edizione del torneo Renault che andrà in scena il 27 e 28 settembre presso il Palabarbuto. Le squadre che prenderanno parte alla manifestazione saranno la FulgorLibertas Forlì, il Basket Barcellona e la Fortitudo Agrigento. Tutte squadre che i partenopei ri-affronteranno nel proseguo del campionato che avvierà il prossimo 5 ottobre (esordio casalingo per la Givova contro Ferentino).

Inviato da FilippoDiNardo il 12/9/2014 13:30:00 (1352 letture)

È sempre con piacere che ritrovo Michela Luise ed è con la consueta disponibilità che risponde alle mie domande; mi piace seguire l’evoluzione di una carriera ed anche approfondire l’aspetto umano di un’artista intervistata tempo fa.
Sono trascorsi oltre quattro anni da quando ci siamo incontrati e la curiosità prende il sopravvento, soprattutto quando mi rendo conto che ci sono persone che si chiedono, pure loro, cosa sta facendo quel o quell’artista.
Ed è perciò che ricontatto l’eclettica Michela, la quale, prima di trovare il tempo da dedicarmi mi informa della sua vita on the road e dei suoi progetti; uno di questi è la stesura di un volume che ha riscontrato il plauso degli addetti ai lavori e dal quale si aspetta un’ottima risposta di pubblico.
Ma incontriamola.

Inviato da redazione il 31/7/2014 11:22:39 (566 letture)

Sette medaglie al campionato italiano di pattinaggio artistico a rotelleL’allenatore: “Orgoglioso dei miei atleti, nonostante siano costretti ad allenarsi in strutture non adeguate”

NAPOLI - Stagione agonistica di altissimo livello per lo “Skating Club Edenlandia” di Napoli: la società partenopea ha conquistato sette medaglie al campionato italiano di pattinaggio artistico a rotelle, disputato a Roccaraso. Medaglie di bronzo per Fabiola Buono, Sara Uccello e Sara Contardo. Altro successo per Enrico Sansone, che ha conquistato una medaglia d’oro in combinata e un bronzo nel libero. Enrico, 21 anni già vice-campione del mondo, è ritornato in pista dopo un’operazione alla spalla e uno stop di sette mesi che lo ha tenuto lontano dalla sua passione per le rotelle. Ha centrato il doppio risultato a Roccaraso, eseguendo al meglio salti tripli e trottole di alto livello, ora aspetta una convocazione nazionale per confermare i suoi risultati in competizioni europee e mondiali.  

Inviato da NicolaMarrone il 30/7/2014 15:20:00 (862 letture)

La provocazione è stata lanciata dal sito del capogruppo di Melito Adesso.
L’assessore Mastropasqua: “Li contatterò per coinvolgerli in un progetto sulla differenziata”

MELITO – In periodo di spending review – si sa – bisogna saper cogliere le opportunità; evitare la dispersione di risorse economiche e non solo. Questa potrebbe essere una chiave di lettura dell’intervento postato sul sito del capogruppo di Melito Adesso, Lello Caiazza. Sulla scia del crescente successo ottenuto dalla casa di produzione “The Jackal”, il consigliere melitese ha voluto lanciare una provocazione e avviare una riflessione sull’opportunità di sfruttare le capacità locali e non lasciarle scappare o, peggio ancora, sparire del tutto.
L’amministrazione dovrebbe chiedere aiuto ai The Jakal” si legge nell’intervento dell’avvocato melitese; il trasferimento della “base operativa” – da Melito a Napoli – della “realtà artistica italiana più brillante degli ultimi tempi”, così come sono stati definiti da Roberto Saviano, dovrebbe far riflettere gli addetti ai lavori melitesi che, talvolta, non riescono a riconoscere e valorizzare le realtà locali più promettenti.

Inviato da redazione il 30/7/2014 13:54:38 (578 letture)

In occasione della conferenza stampa per il rinnovo della partneship con Renault filiale di Napoli, è stato presentato il play azzurro: “Napoli merita la serie A”

NAPOLI. A 24 ore dalla presentazione del calendario di A2 gold in cui i partenopei avvieranno la propria stagione dinanzi al proprio pubblico contro Ferentino (5 ottobre), nella sede della concessionaria Renault di Napoli è stato presentato il “back to home” di Valerio SpinelliQueste le sue parole durante la conferenza : “Il nostro obiettivo è quello di tornare ai palcoscenici che abbiamo visto a Napoli una decina d’anni fa. Vogliamo dare fastidio a società come Torino, Verona e le altre. Napoli merita la serie A senza ombra di dubbio. Quando vedo alcune società nella massima serie e non vedo Napoli, mi rendo conto che manca un pezzo importante". 

Inviato da redazione il 22/7/2014 22:54:15 (563 letture)

Siglato l’accordo con il noto marchio d’abbigliamento made in Pompei presieduta da Giovanni Acanfora. Intanto coach Calvani carica l’ambiente : “Vogliamo fare un campionato importante, puntiamo ai playoff”.

NAPOLI - Per la stagione che aprirà i battenti il prossimo 5 ottobre, la squadra partenopea si presenterà, è proprio il caso di dirlo, sotto nuove vesti. Oltre che il cambio per  l’aspetto tecnico (GIVOVA fornità tutto il materiale) lo sponsor comparirà nel nome della squadra. La sua esperienza nel settore dell'abbigliamento sportivo è nota a tutti gli addetti ai lavori e non, a guardare i numeri si intuisce che la GIVOVA è si una giovane azienda, ma nata con la tempra e la consapevolezza di una "grande". Stiamo parlando di un'azienda orgogliosamente nata in Campania nel 2008 e che “veste” tuttora club di calcio come la Salernitana, l’Avellino, il Gubbio ma anche squadre di serie A come il Chievo Verona e il tuttora retrocesso Catania. I dettagli dell’accordo verranno comunicati nella conferenza stampa indetta per il giorno 27 c.m. presso la “sala giardino dell’hotel Continental di via Partenope. 

Inviato da redazione il 18/7/2014 15:00:00 (595 letture)

L’azzurro Napoli basket comunica di aver ingaggiato il giovane scuola Pesaro: “Spero sia l’anno buono per rinascere. Qui con l’obiettivo playoff.

NAPOLI - Prende sempre più forma il nuovo roster della compagine partenopea. Dopo l’annuncio di Gabriele Ganeto solo alcuni giorni fa, è ufficiale l’approdo in maglia azzurra di Andrea Traini, classe 1992. Playmaker di 190 cm, l’anno scorso in DNB con Porto. S.Eplidio Basket, Traini comincia la sua carriera tra le fila della Scavolini Pesaro con cui esordisce anche in serie A1. segnando la sua prima stagione con 30 presenze e 2.4 punti di media mentre nella stagione successiva raccoglie 15 presenze a causa di un infortunio che condizionerà il rendimento anche nella sua terza stagione pesarese.

Inviato da redazione il 16/7/2014 14:20:00 (727 letture)

VILLARICCA - E’ tutto pronto per oggi, quando a partire dalle 17:30, nella splendida cornice offerta dalla biblioteca di Villaricca, si terrà il casting per la selezione di attori e comparse del film del regista Gabri Gargiulo “Nel nome del padre”. Le riprese della produzione che porta la firma di Vincenzo Ferraro, veterano del settore cinematografico, cominceranno dal mese di settembre 2014 e si svolgeranno tra la città di Giugliano in Campania ed il Litorale Domizio. L’opera cinematografica prende spunto dal contesto della “Napoli disagiata” per affermare la voglia di rivincita della città partenopea attraverso le gesta di un boss che dopo un’intera esistenza dedicata alla delinquenza conosce il pentimento, redimendosi

.

Inviato da redazione il 14/7/2014 21:50:00 (796 letture)

A due giorni dall’ufficialità di Brooks, la società si è assicurata le prestazioni della guardia italiana. "Felice di aver trovato l'accordo con Napoli e di ritrovare coach Calvani"

NAPOLI - È sicuramente la realtà italiana più attiva sul mercato. In nemmeno un mese, l’Azzurro Napoli basket ha allestito quasi per inero il roster che quest’anno è chiamato a fare il salto di qualità. Dopo Spinelli, Metreveli, Brooks arriva anche Gabriele Ganeto. Nato a Torino il 23 luglio 1987, cresce cestisticamente nelle giovanili del Venaria per poi formarsi nelle fila della Pallacanestro Biella. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Sigma Barcellona Pozzo di Gotto, di coach Marco Calvani, chiudendo con 6.1 punti (58.2% da 2 e 35.9 da 3) e 3.9 rimbalzi di media. Ganeto, che conosce bene la serie A2 avendola affrontata anche con Verona, conta anche esperienze nella massima categoria essendo stato tra le fila dell’Olimpia Milano prima, e di Varese poi.

Disclaimer

    Alcune immagini presenti in questo sito provengono da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica redazione@melitonline.org
Realizzazione del portale a cura di:

Webdesigner: Valentina Maisto - Webmaster: Antonio Caiazza